ITAS Mutua

Nei momenti difficili della tua vita avrai a disposizione tante importanti coperture:

  • – Euro 20.000 in caso di morte da infortunio durante l’attività lavorativa;
  •  
  • – Euro 40.000 in caso di invalidità permanente da infortunio durante l’attività lavorativa Franchigia fissa assoluta del 5%. 
  •  
  • -Euro 15.000 quale estensione della precedente garanzia in caso di contagio da HIV, Epatite B ed Epatite C di origine traumatica oppure da evento fortuito ed accidentale durante lo svolgimento dell’attività lavorativa. 
  •  
  • -Euro 10.000 per Invalidità permanente da malattia. Franchigia fissa relativa del 60% ciò significa che per percentuali di invalidità permanente superiori al 60% verrà riconosciuta l’intera somma assicurata (ad esempio per percentuali di invalidità del 61% verrà liquidata la somma di e 10.000) e nulla se pari o inferiore al 60%.
  •  
  • -Euro 26,00 giornalieri di diaria per ricovero da infortunio professionale o malattia indennizzabile per un massimo di 180 giorni a decorrere dal sesto giorno di degenza, sotto i 6 giorni non verrà liquidato alcun indennizzo.
  •  
  • – Prevenzione donna: La Società liquida il rimborso delle spese sostenute dall’Assicurata per esame mammografico e relativa termografia o ecografia, fino ad un massimo di € 100,00 per anno assicurativo. In caso di intervento chirurgico per isterectomia parziale viene corrisposto all’assicurata un indennizzo forfettario di € 1.000,00; per isterectomia totale o mastectomia totale uni o bilaterale oppure per ricostruzione, viene corrisposto all’assicurata un indennizzo forfettario di € 3.000,00. La Società liquida il rimborso delle spese sostenute per amniocentesi nel limite di € 300,00 per anno assicurativo; per B-Test nel limite di € 200,00 per anno assicurativo; inoltre, le garanzie prestate per la madre con capitali intesi per nucleo mamma/figlio, vengono estesi al bambino partorito in costanza di garanzia per un periodo di un anno.
  •  
  • – Prevenzione uomo: La Società liquida il rimborso delle spese sostenute per esami clinici e strumentali (ecografia, esami laboratoristici, etc.) sia per diagnosi e cura che per screening della patologia prostatica fino ad un massimo di € 100,00 per anno assicurativo. In caso di intervento di resezione totale o mastectomia totale viene corrisposto all’assicurato un indennizzo forfettario di € 3.000,00.
  •  

La Società liquida il rimborso delle spese sostenute per l’analisi clinica della fertilità nel limite di € 100,00 per anno assicurativo; inoltre, le garanzie prestate per il padre, con capitali intesi per nucleo papà/figlio, vengono estesi al bambino partorito in costanza di garanzia per un periodo di un anno. Non sommabile alla precedente garanzia Prevenzione donna di cui alla lettera E del presente capitolo nel caso in cui la mamma e il papà siano entrambi iscritti Nursing Up.

IN PIU’:

  • Copertura anche dell’infortunio extraprofessionale ed in itinere;
  • Rimborso cure dentarie da infortunio con massimale fino ad euro 3.000,00.

PER USUFRUIRE DELLA POLIZZA E’ NECESSARIO AVER ADERITO AI SERVIZI GRATUITI PER L’ANNO CORRENTE ED ESSERE IN REGOLA CON IL VERSAMENTO DELLA QUOTA SINDACALE

Modalità di denuncia del sinistro

Scaricare il modulo presente in questa pagina (infortunio o prevenzione) o sul sito https://www.nursingup.it ed inviarlo con la documentazione allegata al modulo stesso all’indirizzo email: sinistrinursingup@gbsapri.it all’attenzione dell’ufficio sinistri ENTRO 15 GIORNI.

Torna in alto